Programma

Aperte le iscrizioni per il corso che si terrà a Latina e Frosinone

SCUOLA DI COUNSELING STRATEGICO RELAZIONALE

Il corso

Ai diplomati, ai laureati, ai professionisti manca la formazione specifica su attività e competenze pratiche, esperienziali, comunicative e relazionali, che sono richieste in vari contesti lavorativi.

Per questo il corso privilegia l’agire pratico, la gestione del disagio e dei rapporti affettivi, i conflitti sul lavoro, il problem solving, la focalizzazione sui sistemi anziché sugli individui, la flessibilità dei criteri necessari per l’attuale quadro culturale e per le esigenze espresse da aziende, scuola, istituzioni, organizzazioni.

Il corso (triennale) è finalizzato a formare consulenti strategici attraverso il trasferimento di conoscenze specifiche utili per l’orientamento e lo sviluppo di competenze che, applicate alle diverse tipologie di realtà, permettono di utilizzare modelli operativi di gestione in diversi ambiti.

In particolare gli obiettivi che il corso si prefigge di raggiungere si riassumono in:

  • riconoscere e gestire il disagio, comprendendone difficoltà socio-affettive
  • migliorare la gestione dei rapporti interpersonali
  • trasferire conoscenze e sviluppare capacità in ambito dei processi di selezione, valutazione, formazione del personale e bilancio di competenze
  • fornire conoscenze per gestire efficacemente il disagio lavorativo
  • sviluppare le conoscenze e le capacità comunicative personali e contestuali
  • potenziare le capacità di problem solving

Destinatari

Il corso è riservato a diplomati, laureandi e laureati in ogni disciplina: tecnica, scientifica, economica o umanistica.

Profilo in uscita

Il Consulente Strategico è una figura professionale specializzata capace di operare in contesti educativi, formativi, organizzativi diversificati.

E’ competente nella gestione della relazione d’aiuto nelle diverse realtà aziendali e possiede quelle conoscenze adeguate ad ambiti lavorativi complessi di difficile gestione. Ha sviluppato, inoltre, un’elevata capacità di problem solving strategico e una conoscenza capillare dei processi comunicativi e di consulenza.

Può gestire consulenze individuali e di gruppo nel settore privato o lavorare come counselor in strutture private di tipo aziendale.

Programma Formativo

Analisi e cultura delle organizzazioni Orientamento e il Bilancio delle Competenze
Approccio strategico Problem solving
Aspetti generali dell’apprendimento Programmazione Neurolinguistica
Autostima Relazione d’aiuto
Coaching Selezione del personale
Comportamento all’interno dei gruppi Strumenti del counselor strategico
Comportamento dell’individuo nei contesti sociali Psicologia dei gruppi
Counseling ad orientamento rogersiano Psicologia dell’età evolutiva
Counseling ad orientamento sistemico Psicologia dinamica
Diritto del lavoro, diritto di famiglia, diritto penale Psicologia generale
Disagio minorile e adolescenziale Psicologia sociale
Educazione socio affettiva Psicopatologia
Fondamenti di etica e deontologia professionale Teoria e tecniche della comunicazione

Metodologia

La metodologia si basa su un’idea costruttivista della formazione in cui il soggetto è artefice dei propri cambiamenti. Viene, pertanto, privilegiata una formazione di tipo esperienziale che si realizza attraverso esercitazioni d’aula, elaborazione e supervisione di project-work, studio di contesti lavorativi, cui si aggiungono lezioni frontali e seminari.

Esame Finale

Alla fine del triennio gli iscritti dovranno presentare un elaborato riguardante una delle tematiche affrontate durante il corso. La valutazione dell’elaborato sarà effettuata dal comitato scientifico. Il diploma (con voto) verrà rilasciato agli allievi che abbiano ottenuto una valutazione sufficiente del lavoro svolto e che abbiano frequentato almeno l’85% delle ore di lezione.

Materiale Didattico

Ogni allievo avrà a disposizione il materiale didattico in formato elettronico.

Sedi e calendario

Il corso triennale prevede una durata complessiva di almeno 375 ore di formazione d’aula, un percorso di sviluppo personale misto con psicoterapeuti o counselor clinici riconosciuti dall’Istituto, oltre a 150 ore di tirocinio.

Le lezioni si svolgeranno in linea di massima una volta al mese, secondo un calendario che sarà preventivamente comunicato gli interessati.

Riconoscimenti

Il corso è riconosciuto dalla S.I.Co. – Società Italiana Counseling (www.sicoitalia.it).
Tale riconoscimento prevede per gli allievi:
1) L’accreditamento alla S.I.Co. come “Studente in Formazione“;
2) L’ammissione, dopo le prime 150 ore di formazione, all’esame per l’accreditamento al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co. col livello di “Abilità di Counseling“;
3) Alla fine del percorso formativo, dopo aver sostenuto l’esame finale, l’ammissione all’esame per l’iscrizione al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co. con la qualifica di “Professional Counselor

Iscrizione e Costi

I candidati devono inviare domanda di ammissione (modulo scaricabile sul sito) via email (info@ierf.it) al Presidente dell’Associazione o compilando il form (clicca qui) per essere contattati al fine di fissare l’appuntamento per il colloquio.

È previsto un colloquio preliminare. Il numero massimo di iscritti per ogni anno è di 30 allievi. Il corso non sarà attivato se non si raggiungerà il numero minimo di 10 iscritti.

L’importo del costo annuo del corso è di € 1.317,00 e potrà essere pagato in 11 rate: la prima (€ 317) all’atto dell’iscrizione; le successive con cadenza mensile dal 2° all’11° mese di corso.

I versamenti potranno essere effettuati con bonifico bancario o bollettino postale a favore di IERF – Istituto Europeo di Ricerca e Formazione, Via S. Martino della Battaglia n. 31, 00185 Roma; i dati per i versamenti saranno comunicati in fase di colloquio.

L’Istituto organizza inoltre:

  • Corso di Comunicazione Efficace. Il corso ha come scopo l’acquisizione di tecniche di comunicazione efficace estremamente flessibili, che possono essere applicate ad ogni interazione umana consentendo, a chi decide di utilizzarle, di ottenere risultati di successo. Il corso consente di ottenere una formazione specifica relativa a migliorare le abilità comunicative, assumere maggior controllo del proprio comportamento, motivare e automotivarsi in maniera efficace, migliorare le capacità di ascolto, rimodellare le strategie ed i comportamenti che determinano quella sicurezza di base nella vita personale e professionale. Il corso privilegia l’acquisizione di consapevolezza rispetto alle dinamiche comunicative personali e a come influenzano noi stessi, i nostri interlocutori, le nostre relazioni.
  • Corso di Counseling Strategico per Infermieri, Fisioterapisti, Ostetrici. Il corso è orientato a formare una figura infermieristica nell’ambito del Counseling, tenendo conto del fatto che tale settore è in costante evoluzione. Il corso mira a far ottenere la formazione specifica su attività e competenze comunicative che sono mancanti nella formazione accademica ma che invece sono richieste nei contesti socio sanitari. Il corso privilegia l’agire pratico, il lavoro sul problem solving, la flessibilità dei metodi necessari per l’attuale quadro culturale e per le esigenze espresse da aziende, scuola, istituzioni, organizzazioni, istituti sanitari, sia pubblici che privati. 

Alla fine del percorso formativo i corsisti avranno la possibilità di:

Svolgere tirocinio formativo
Essere chiamati come formatori nei prossimi corsi organizzati dall’Istituto
Partecipare a pubblicazioni scientifiche collettanee

 Per informazioni rivolgersi a:

Dr. Maurizio Gerardini Cell. 339-38.100.70